COMPLICAZIONI ITALICHE

Le moto "civetta" sono illegali per la polizia locale

I vigili del team antidegrado restano a piedi

Secondo Armando Foschi di Pescara Mi Piace le quattro moto in dotazione alla Polizia Municipale destinate al team antidegrado sarebbero illegali, le moto in oggetto "civetta" in borghese non sarebbero a norma, e dunque rimangono ferme in attesa di nuova immatricolazione. Le moto, destinate al Team antidegrado istituito dall'assessore Teodoro e dal comandante Maggitti, dovevano servire per gli agenti intenti a pattugliare la città per evitare bivacchi e situazioni di degrado e scarso decoro pubblico.

Per mimetizzare meglio i mezzi, gli stessi sarebbero stati privati dei simboli, loghi e della scritta ‘Polizia municipale’. Se ai vigili è bastato cambiare abito per dei mezzi motorizzati la procedura non é semplice. Le suddette moto sono state immatricolate come ‘mezzi della Polizia municipale’ e per renderle utilizzabili su strada senza i loghi, occorre cambiare le carte della loro immatricolazione.

Categoria: