SPORT E SOLIDARIETA'

17° edizione Maratona Dannunziana a Pescara

Un evento ormai pluriennale che si ripete e si espande ogni anno. Lo spirito sportivo è solo uno delle tante sfaccettature che questa manifestazione vuole avere, perché tanto ma tanto di più è la portata del suo significato, come simbolo di solidarietà e sensibilizzazione verso piaghe sociali come il femminicidio, l'odio e la mancanza di sensibilità per problematiche che invece sono di tutta la società e non solo di una parte di essa

Pescara ripropone due giornate, 14 e 15 ottobre prossimi, sabato e domenica, all'insegna della solidarietà, della salute e del divertimento attraverso un evento che attira ogni ano migliaia di appassionati, professionisti e semplici amatori ed anche tanti curiosi che approfittano della giornata come occasione d'incontro con tanta bella gente che arriverà da ogni parte d'Italia. La manifestazione è patrocinata dal Comune di Pescara. E' anche un occasione per dare rilievo ad associazioni che conducono campagne importanti come ad esempio la lotta a malattie come la Fibrosi Cistica e la Sla o ancora campagne finalizzate a sollevare l'interesse delle istituzioni o quello sociale su fatti gravi e che non dovrebbero ripetersi, e questo è possibile se si ha il coraggio di negare sconti pena o permessi premio a chi delinque e si macchia di reati gravissimi come l'omicidio. A questo scopo sarà presente alla manifestazione l'Associazione "Noi per la famiglia" che si prefigge lo scopo della raccolta firme a supporto della famiglia di Jennifer Sterlecchini assassinata dall'ex fidanzato il 2 dicembre 2016. Anche l'Associazione Lilt sarà presente con la sua campagna preventiva contro il tumore "Nastro Rosa".
Al di la di questi grandi argomenti sociali però, il senso sportivo della manifestazione non ne risulta distorto perché alla base di tutto, c'è sempre la voglia di divertirsi, stare insieme e respirare all'aria aperta all'insegna del benessere fisico e spirituale e a questo scopo, ci sarà il supporto di presenze importanti del mondo dello sport: da Antonello Petrei, vincitore dell'edizione 2016 a Luigi Del Buono campione nazionale master dei 3000 siepi 2016, a Dario Santoro, campione italiano nella maratona e tanti altri.
Dunque un'occasione per stare insieme e trascorrere due giornate in compagnia tra i bellissimi viali di città, per riscoprire anche splendidi angoli e dettagli della stessa che sfuggono ogni giorno ai nostri occhi a causa della fretta, degli impegni quotidiani, della distrazione e che invece andrebbero goduti in ogni momento.

di JANIRA PACIONE

Categoria: