PREVENZIONE E SALUTE

Visite gratuite per la prevenzione del tumore al seno a Pescara

La lotta a questa malattia vigliacca comincia proprio dalla prevenzione e Pescara si attiva con la campagna "Nastro Rosa" a disposizione di tutte coloro che richiederanno una visita gratuita

A partire da domani 6 ottobre, sarà possibile prenotare una visita gratuita in Via Rubicone 15 a Pescara, presso gli ambulatori Lilt. Le prenotazioni si effettueranno il martedì e il giovedì dalle ore 10:00 alle ore 12:00 telefonando ai seguenti recapiti: 085.4283537 oppure 324.6896200. L'iniziativa è condotta attraverso la campagna "Nastro Rosa" che mira a salvaguardare il numero più alto possibile di donne da questa ignobile e subdola malattia. L'iniziativa è stata presentata ieri in conferenza stampa dal Presidente della Lilt ( Lega italiana lotta ai tumori) Marco Lombardo presso la sala consiliare. Scopo della campagna, è la riduzione drastica di questo tipo di tumore. La campagna, che non può prescindere da una corretta informazione anche sullo stile di vita e di alimentazione condotta, è rivolta a donne di tutte le età, dedicando particolarmente attenzione alla fascia compresa tra i 35 e i 49 anni e ai soggetti che hanno superato il settantesimo anno di età in quanto la fascia 50-69 anni, è già garantita da controlli effettuati tramite Asl. Lo scorso anno, grazie alla prevenzione con una risposta pari a oltre 400 visite effettuate, alcune delle quali hanno dato seguito a controlli più capillari, è stato possibile scoprire patologie altrimenti silenziose, alcune delle quali preoccupanti. La partecipazione alla campagna prevede solo il versamento dell'irrisoria quota di 10€ come quota associativa che darà diritto a partecipare a tutte le campagne preventive organizzate e promosse dall'associazione Lilt. Qualora dal controllo dovesse emergere un indice di preoccupazione, la persona interessata sarà immediatamente segnalata ed indirizzata in ospedale per eseguire gli ulteriori accertamenti urgenti.

di JANIRA PACIONE